LOGIN:    
<<<
Live  |
Eventi  |
Agorà  |
Visitatori
Presentation  |  About us  |  Documents  |  Credits
ArsMeteo
Per intervenire è necessario identificarsi
Se desiderate un identificativo o lo avete dimenticato, potete contattare mail@arsmeteo.org
LOGIN:   
Autore, Ora
Intervento
Vincenzo Ampolo
12:54  gio 19 Nov
Oggi Corrado Alderucci mi ha inviato due suoi cataloghi. Ci ho ritrovato un mio contributo al suo lavoro, dal titolo: "Dinamiche Armonie". Tutto ciò grazie ad ArsMeteo.
Vincenzo Ampolo
11:45  sab 14 Nov
BUONGIORNO A VOI!
Vincenzo Ampolo
14:16  dom 8 Nov
:-)
Vincenzo Ampolo
11:13  sab 31 Ott
Ho qui di fronte a me il ritratto che mi ha fatto Claudio Guasti. Sono sicuro che sopravviverà alla mia morte e che i miei cari, guardando quel quadro vedranno la parte migliore di me. Grazie Claudio. Ma GRAZIE GRAZIE GRAZIE e grazie ad ArsMeteo per averci fatto conoscere!
Vincenzo Ampolo
21:04  gio 22 Ott
Ho inserito tre foto scattate nel mio atelier. La terza dovrebbe essere ruotata... Flavio caro se ci sei...un grande abbraccio!
Vincenzo Ampolo
20:23  gio 22 Ott
Ci sono riuscito ancora una volta...
Vincenzo Ampolo
13:16  mer 23 Set
Mi vuoi più presente Donato?
Vincenzo Ampolo
13:07  mer 23 Set
Si, ci entro, con difficoltà ma ci entro.
Donato Prosdocimo
16:26  lun 15 Giu
Ciao Vincenzo, hai ritrovato nelle pieghe della tua memoria l'iter per rientrare in Arsmeteo? Se hai bisogno, posso essere la tua guida.
Claudio Guasti
11:16  ven 5 Giu
Arsmeteo vive!
Arsmeteo ricorda!
Arsmeteo comunica!
Arsmeteo è il "Tempo dell'Arte"
Claudio Guasti
11:14  ven 5 Giu
Buongiorno a te Vincenzo e buongiorno a tutti Voi!
Vincenzo Ampolo
11:11  ven 5 Giu
Ciao Claudio!
Vincenzo Ampolo
19:56  gio 4 Giu
Ormai non ricordo più tanto l'iter per accedere a ArsMeteo e per inserire un'opera.
Cercando nella nebbia di una notte
E poi non parlerò più
e poi non potro più scrivere
non potrò più dipingere
non potrò più cantare
ed a guardarvi mi piangerà il cuore
e a voi il ricordo sarà rimpianto
per aver perduto ciò che sembrava eterno.
Ma ora sono con voi a parlarvi
a scrivere parole da regalarvi
a dipingere segni e storie irripetibili
che chiedono ascolto tra sole e luna
tra gioia e dolore nella bufera che si annuncia.
Fatevi vicini oltre la mia vergogna
che vorrebbe cacciarvi e oltre il vento
che vi spinge lontano/lontani nei mille sentieri
del fare quotidiano e dei sogni che illudono
e dei doveri che incatenano.
La vita fugge ed è già l'alba e già il tramonto appare
e ancora si attende ciò che non viene.
V.A.
Vincenzo Ampolo
08:34  mer 3 Giu
Caro Corrado, anche per me ArsMeteo è un archivio, anche se poco aggiornato!
Vincenzo Ampolo
08:32  mer 3 Giu
Sono stato nominato?
Susy Cagliero
13:16  gio 14 Mag
Ringrazio molto Flavio Portis per aver cancellato dal mio profilo i vecchi lavori pittorici e, con entusiasmo, sarò felice di pubblicare le mie nuove opere fotografiche. Per quanto riguarda il discorso sul passato e sul futuro, chi più di me è attenta alle diatribe inerenti le questioni temporali. Ne ho fatto da tempo il filo conduttore di tutta la mia arte fotografica.
Proporrei però di fare in modo che siano gli artisti stessi a poter intervenire sulle modifiche al proprio profilo. Riterrei molto più democratico poter intervenire liberamente sugli inserimenti e sulle eventuali cancellazioni.
Grazie ancora...
Donato Prosdocimo
21:46  lun 27 Apr
Ciao Flavio e buon post 25 Aprile. Quando passi di qua, puoi raddrizzare il vaso, per favore? Un abbraccio Beppe
Corrado Alderucci
11:12  ven 24 Apr
ciao Vincenzo son venuto a far visita ad ARSMETEO.....HO INSERITA 3 OPERE MA NE INSERIRO ANCORA ......E HO RECUPERATO FOTO CHE NON SAPEVO DOVE CERCARE
Donato Prosdocimo
21:45  ven 17 Apr
Caro Flavio, non possiamo che inchinarci alla tua saggezza!
Flavio Portis
14:44  mar 14 Apr
Ciao a tutti, tempo dl vairus e di locdaun, cose surreali che diventano presto banali (a differenza di ArsMeteo che banale non è mai stato).
Caro Vincenzo, il passato non si potrebbe cancellare ma il GDPR qualche tempo fa ha sancito il sacrosanto "diritto all'oblio" degli utenti dei mondi digital, che possono richiedere ed ottenere la cancellazione totale o parziale delle loro memorie... e il mondo digitale che li ospita è tenuto per legge a garantirlo.
Caro Presidente, ai nostri tempi eroici e artigianali avevamo immaginato che l'integrità logica e spirituale delle connessioni e delle entità costitutive del Nostro potessero prevalere su tutto, ma il suddetto GDPR ci ha smentiti.
Casa Susy, grazie per la cortesia e la pazienza... abbiamo finalmente provveduto a soddisfare la tua richiesta.
Un grande abbraccio, sperando che cancellare il futuro reale risulti più difficile che cancellare il passato virtuale
<<< >>>