Lia Battaglia
Pittrice scultrice, attraverso un percorso autodidattico, collabora negli anni 90’all’interno dell' A.C.R.F (associazione culturale di Carrara, luogo in cui vive) insegnando invetriatura, organizza e partecipa a numerose mostre collettive e personali; da segnalare la personale del 2001 "Alberi della Memoria" la personale del 2002 "Sogno"patrocinate dal comune di Fivizzano, quest’ultima presentata dalla scrittrice Giuliana Lucchini e nello stesso anno "Non solo Aquerelli"all’APT di M.di Massa. 

Ha partecipato: febbraio 2007 work-.shop sui 4 elementi al Micro di Roma, in aprile 2007 collettiva  a scopo didattico a Latina sul tema dell’acqua.

Fiduciosa di una capacita’ pittorica istintiva, e costante nel perseguire i controlli obbligati della tecnica nei delicati acquerelli, indubbiamente il suo genere preferito, ma anche nel tratto del colore ad olio e nella manualita’ del suo operare in argilla, vetro, altri materiali Lia Battaglia porta nelle sue opere la luce di un animo gentile.

...quello che ArsMeteo° conosce grazie a Lia Battaglia:
leggerezza materia coppia azzurro foglie farfalla figlio flessuoso rilievo fuoco fiore_del_futuro luce tempera raku vola carta tavola inizio evanescenza rosso sagoma nero segno sinergia figura smalto chiocciole marmo tecnica_mista tristipensieri collage acqua piccolo spirale_antioraria fluida desiderio colore fulcro carnale astratto corpo materico cammino malta calore percorso gesso bianco disco blu
ArsMeteo